Il collegamento Honda e i “ricordi speciali” rendono Suzuka un ritorno davvero speciale per il leader del campionato Verstappen

Max Verstappen potrebbe conquistare il suo secondo Campionato del Mondo di Formula 1 al Gran Premio del Giappone di questo fine settimana e l’olandese ha diverse ragioni per cui conquistare il titolo a Suzuka sarebbe davvero speciale per lui.

Verstappen ha bisogno del giro più veloce e della vittoria per garantire il titolo in Giappone, con Suzuka che torna nel calendario della Formula 1 dopo due stagioni di assenza. L’olandese ha vinto cinque delle ultime sei gare e, sebbene avrebbe potuto conquistare il campionato a Singapore se avesse vinto e altri risultati fossero andati a suo modo, prima della gara di Marina Bay ha detto che sarebbe stato “più bello” vincere la titolo in Giappone.

LEGGI DI PIÙ: “Completamente comprensibile” che Verstappen “ha fatto esplodere una valvola” nelle qualifiche di Singapore, afferma Horner

“Sono davvero entusiasta di tornare lì”, ha detto. “E’ passato un po’ di tempo, è una pista fantastica e comunque per me ha dei ricordi davvero speciali. La prima volta che ho guidato una macchina di F1 lì nelle FP1, la ricorderò per sempre.

“E oltre a questo, sì, è una specie di Gran Premio di casa con la Honda e anche io penso [Suzuka will be] la mia prima vera opportunità per vincere il titolo”.


Verstappen ha esordito nelle FP1 a Suzuka nel 2014

Il leader del campionato ha aggiunto di essersi goduto questa stagione più della sua corsa al titolo 2021, che ha vinto dopo un’intensa battaglia durata un anno con il rivale Lewis Hamilton.

“È stata una stagione davvero speciale e mi sto divertendo molto, ma probabilmente mi godrò di più dopo la stagione guardandola indietro”, ha detto. “Ma quello che abbiamo fatto anche come squadra in generale, dopo le difficoltà di inizio anno, per poi ribaltare le cose, lavorare davvero sulla macchina… la macchina era molto sovrappeso all’inizio, quindi certo che ora sia in una finestra competitiva, è fantastico.

“Quindi è stato davvero divertente lavorare con tutti quest’anno”, ha aggiunto.

CLASSIFICA POWER: Hamilton e Verstappen perdono la top 10 poiché i punteggi arrivano da Singapore


1429295584

Horner ha salutato la sua squadra come “fenomenale” dopo che Perez ha vinto il GP di Singapore

Il Team Principal Christian Horner ha anche elogiato il lavoro della sua squadra in questa stagione e ha affermato che il 2022 potrebbe essere l’anno “migliore in assoluto” della Red Bull poiché prevedeva di vincere non solo il campionato piloti, ma il primo campionato costruttori della squadra dal 2013.

OLTRE LA GRIGLIA: il capo della tecnologia Mercedes Mike Elliott sull’unico “errore” che ha compromesso la loro auto del 2022

“Questa squadra è una squadra fenomenale, è la migliore squadra nella corsia dei box, e non è solo quello che vedi qui: sono tutti gli uomini e le donne di Milton Keynes che hanno lavorato instancabilmente e stanno facendo un lavoro meraviglioso, meraviglioso, e siamo incredibilmente orgogliosi di tutto ciò che è stato raggiunto”, ha detto.

“Quest’anno potrebbe essere il nostro migliore anno in Formula 1 e continueremo a spingere, continueremo ad attaccare le gare – tutto per cui giocare – e sarebbe enorme per noi portare a casa questi due campionati. “

Leave a Comment