Sul mio radar: gli highlights culturali di Dave Grohl | Dave Grohl

Dave Grohl è nato in Ohio nel 1969 e cresciuto in Virginia. Ha iniziato come batterista con la band punk Scream prima di unirsi ai Nirvana nel 1990. Dopo la morte di Kurt Cobain nel 1994, Grohl ha formato i Foo Fighters, che hanno pubblicato il loro decimo album l’anno scorso. Ha diretto diversi documentari e l’anno scorso ha pubblicato un’autobiografia, Il narratore. Il suo ultimo progetto, in cui recita con la sua band, è la commedia horror Studio 666, in versione generale ora. Grohl vive con la moglie e le tre figlie a Los Angeles.

1. Musica

Gamba bagnata

‘Semplicemente divertente’: Rhian Teasdale e Hester Chambers, AKA Wet Leg. Fotografia: Hollie Fernando

Questo [Isle of Wight] la band sta iniziando a esplodere in America. Un amico mi ha inoltrato la loro canzone Chaise Longue e ho pensato, Oh questo è fantastico. È divertente, è fresco, è nuovo, è semplicemente completamente divertente. Grande senso dell’umorismo, grande ritmo, ottimi riff, totalmente hooky. Ho iniziato a trasmetterlo ai miei amici, e ogni volta che ci riuniamo per le nostre feste da ballo in soggiorno, quella è l’unica canzone che tutti saltano dal divano e ballano. Ci sono notti in cui suoniamo quella canzone a ripetizione. Fanno anche video brillanti. Non vedo l’ora di vederli dal vivo.

2. Spettacolo su Internet

Quelli caldi (YouTube)

Sean Evans, conduttore di Hot Ones.
Impertinente… Sean Evans, conduttore di Hot Ones. Fotografia: First We Feast / YouTube

Questa serie, condotta da Sean Evans, è una delle più grandi idee per a [celebrity] spettacolo intervista: 10 ali di pollo con 10 salse sempre più piccanti, e ogni ala accompagna una domanda. Guardare la tua celebrità preferita provare a soffocare la salsa piccante con un conteggio di Scoville di 1,5 milioni è incredibile. Gordon Ramsay è stato il mio episodio preferito, perché non hai mai visto il ragazzo riprenderselo così duramente, dopo tutto il dolore che ha dato. La persona che è sopravvissuta senza un graffio, e sembrava quasi che si stesse divertendo, era Lorde. Portala per un curry. Ti lascerà a bocca aperta.

Copertina del libro per The Lyrics

3. Prenota

Il testo di Paul McCartney (Allen Lane)

Conosco tutte le canzoni di Paul McCartney e probabilmente potrei recitarne la maggior parte a testa alta, ma avere questa nuova prospettiva che viene dallo scrittore, che spiega le canzoni in persona, è davvero gratificante. Umanizza l’intero processo. Ho amato il [Beatles] documentario Riprendere anche. Ho guardato Ringo tutto il tempo: so cosa si prova a sedersi su uno sgabello per tamburi e guardare un gruppo di persone discutere. Tutto quello che vuoi fare è suonare un ritmo. Dai, fanculo, niente più parole!

4. Cibo

Barbecue americano

barbecue di Sam Jones.
‘La cosa più deliziosa di sempre: il cibo da barbecue di Sam Jones. Fotografia: samjonesbbq.com

La rinascita del barbecue americano negli ultimi anni è eccitante per me, perché sono cresciuto in Virginia, dove il barbecue era ovunque. Al giorno d’oggi, ci sono chef che si avvicinano alla scienza molecolare di un petto di petto, ma non dovresti mai dimenticare che è un alimento molto semplice che ha lo scopo di sfamare una grande quantità di persone contemporaneamente. Il mio chef barbecue preferito è Sam Jones nella Carolina del Nord, che cucina ancora su una fossa che suo bisnonno ha cucinato 130 anni fa. È così semplice, ma è senza dubbio la cosa più deliziosa di sempre.

5. TV

Euphoria (HBO/Sky Atlantic)

Hunter Schafer e Zendaya in euforia.
Hunter Schafer e Zendaya in euforia. Fotografia: HBO

Non guardo molta TV, ma Euforia mi ha completamente sbalordito e penso che Zendaya sia una delle più grandi attrici uscite dalla televisione americana negli ultimi 30 anni. Parla di un gruppo di giovani amici che affrontano una vita difficile che diventa un uragano di droga, problemi sessuali e familiari. L’altra sera ho visto un episodio che aveva a che fare con la dipendenza e l’astinenza, ed era così sul naso che sono rimasto traumatizzato dopo averlo visto. Ma poi inizi ad innamorarti dei personaggi e, oof, va bene.

6. Tecnologia / Art

NFT

Uno PsychoKitty NFT creato dall'artista psichedelico Ugonzo.
Uno PsychoKitty NFT creato dall’artista psichedelico Ugonzo. Fotografia: Justin Tallis/AFP/Getty Images

Mi piace l’idea di un NFT [non-fungible token], anche se non lo capisco completamente. Immagino solo che qualunque cosa creo alla fine appartiene a tutti. Ma se riesci a guadagnare 10 milioni di dollari da un fottuto disegno, li farò tutto il giorno. Ce n’è uno nel mio studio in questo momento. Qualcuno ci ha dato un NFT. È questa cosa in una cornice e la colleghi e poi è un’immagine. Sono solo colori. Qualcuno l’ha indicato e ha detto: “Questa è una NFT”. Ero tipo: “Niente merda”. Non so cosa lo renda un NFT, a parte il mio!

Leave a Comment